Le cantarelle romagnole

Le cantarelle romagnole sono pura tradizione contadina nello specifico del riminese.

Come molte delle preparazioni tradizionali, anche in questo caso gli ingredienti erano poveri.


Quando la necessità aguzza l’ingegno

Con farina, acqua, sale e zucchero, le donne romagnole riuscivano a tirar fuori qualcosa di buono e saporito.

Quanto a creatività in cucina avrebbero vinto qualsiasi invention test di Masterchef o trattandosi di dolci, Bake Off! 

 

Pancake che parlano riminese

Le Cantarelle romagnole sebbene siano un dolce ultra tradizionale ricordano molto i più internazionali e tanto di moda pancake.

Vuoi perché fatte da una pastella poi cotta sul testo romagnolo o in padella, vuoi per la loro versatilità.

Condite con un filo d’olio e zucchero nella versione base, nulla vieta di sperimentare accostamenti più golosi magari una bella confettura di frutti rossi o una pioggia di miele

Per rimanere legati al territorio, un abbinamento interessante potrebbe essere qualche goccia di savòr altro prodotto tipico della Romagna contadina.


Facili e veloci da preparare. 
Versatili e adattabili ai gusti di ognuno.
Golose e mai banali.

Le cantarelle romagnole sono il dolce ideale per una merenda.

Prova a prepararle con la nostra ricetta e facci sapere se hai seguito la versione tradizionale o se invece hai preferito un condimento più moderno e originale!

In ogni caso, buon appetito!

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
Emotion Travel Experience
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial